Como: il cammino delle lavandaie

Questo itinerario, oggi divenuto urbano, collega l’antica chiesa di S Giuliano in Pomario con la cappella della Nosetta sull’antica via per Torno. Rievoca l’antico percorso seguito dai borghigiani di S. Giuliano e della Coloniola in segno penitenziale in occasione dei Giubilei e ogni anno in prossimità della festa primaverile di San Marco, per celebrare il rito delle Rogazioni. Si snoda in direzione sud-est, fra le ripide falde del monte di Brunate e le rive del lago, dove un tempo abitavano lavandaie, barcaioli e pescatori. Ora sulla riva si affacciano ristoranti e ville prestigiose, dietro le quali si snoda però ancora la fitta rete delle antiche viuzze.

Immagini associate

17 immagini presenti in archivio - pagina 1 di 1 Vai alla ricerca avanzata
Como, antica via Coloniola, la cappellina votiva
Como, antica via Coloniola, la Madonna Nosetta
Como, antica via Coloniola, ora salita della Nosetta
001 Como, S. Agostino
003 Como, antica via Coloniola_il sagrato della scomparsa antica chiesa parrocchiale di S. Antonino
Chiostro S.Lorenzo 1 bis
001 Como,chiostro antico monastero di S.Lorenzo
002 Como,antico monastero S.Lorenzo particolare
003 Como,antico monastero S.Lorenzo,antica chiesa
Como Sant'Agostino
Porto S. Agostino-lavandaie
Lago di Como-Como. Sant'Agostino
Como, S. Giuliano , chiesa ed antico ospedale
Molo di S. Agostino. Festa di S. Antonio Abate - Il falò
Da presepe di P.Lezzeni (Chiesa S.Agostino) particolare
n.7 Como in riva al lago. Lavandaie
Parrocchiale S. Agostino. Facciata, portale